Ispirato alla SCUOLA DI SAGGEZZA fondata da HERMANN KEYSERLING a Darmstadt nel 1920, il Blog propone le iniziative culturali organizzate dalla omonima Associazione Culturale Il blog é agganciato all'omonimo canale Youtube contenente i video Hangout dei webinar gratuiti periodici organizzati da Sabato Scala e dalla sua compagna Fiammetta Bianchi con lo scopo di costruire, partendo dall'ideale della Saggezza, le fondamenta per un radicale rinnovamento dell'umanità .

Cristianesimo: l'altra storia

Cristianesimo: l'altra storia

Gesù Segreto: le scoperte che ci hanno nascosto


Il questo seminario on-line viene descritto, analizzato e ricostruito il volto nascosto di Gesù attraverso le scoperte scomode fatte di sensazionali ritrovamenti archeologici e documentali che, finalmente, ci restituiscono la verità sul più famoso e determinate, ma anche il più misterioso degli uomini che hanno solcato questo pianeta.
Mostreremo perché si é cercato, inutilmente, di nascondere alcuni documenti, chi era davvero Gesù e la sua Famiglia, qual'era il senso vero del Battesimo, qual'era il piano di Gesù e gli scopi reali della sua azione, come si sono realmente svolti i momenti che precedettero la passione, come si svolse realmente la passione, dove finì il corpo.



Paolo di Tarso: l'eretico che inventò il cristianesimo 


Svariati anni di studi da me condotti a partire dal 1985 sfociarono nel 1999 (quando la internet italiana iniziava a muovere i primi passi), nel primo sito italiano interamente dedicato ad una analisi storica totalmente nuova e seria delle origini cristiane con il focus sull'uomo che quella storia aveva segnato nel bene e del male, fin dal I sec. d.C.: Paolo di Tarso.

In questo webinar (seminario on-line)non ripercorrerò gli oltre 100MB di documenti e studi condotti su "Il Tredicesimo Apostolo: Paolo di Tarso" (il sito é ancora on-line così come nacque), del resto sarebbe impossibile; ciò che proporremo é una sintesi degli elementi più rilevanti, che dimostrano, non solo dal punto di vista storico anche al più ostinato difensore della ricostruzione classica, la vera storia delle origini cristiane e come un solo uomo, Paolo di Tarso, inventò praticamente dal nulla, la più longeva religione della storia.




Il Vangelo di Filippo e la conoscenza occulta dei primi cristian


Dopo avere approfondito negli ultimi due seminari on-line, le conseguenze della Fisica di Dio in relazione sia alla esistenza di una entità creatrice, alle sue caratteristiche, alla possibilità di entrare in contatto con essa e alla influenza che essa ha nella vita del nostro pianeta, ritorniamo a parlare di gnosi concentrandoci nuovamente sul più affascinante dei testi scoperti nel 1945 a Nag Hammadi in Alto Egitto e risalenti alle primissime comunità cristiane.
Durante questo nuovo incontro mostreremo come tutto quanto abbiamo desunto dalla Fisica di Dio trovi, non solo riscontro, ma ampliamento ed approfondimento in questi documenti scritti quasi 2000 anni fa che ci riferiscono di un cristianesimo che sembrava perduto e scomparso nella notte dei tempi ma che, riemerso dalle sabbie del deserto, ci restituisce l'essenza straordinariamente innovativa del pensiero cristiano primitivo cancellato da secoli di persecuzioni. 
Il Vangelo di Filippo ci ridona il senso vero della nostra vita e il modo in cui possiamo riconquistare la nostra "essenza divina" ricongiungendoci al Padre.
Quanto esporremo é frutto di anni di studio da me trascorsi nell'indagine sui testi gnostici ed in particolare di questo specifico straordinario documento che non mancherà di affascinare più di quanto possa mai aver fatto qualunque documento e testo religioso, Vangeli classici compresi, per la potenza e rilevanza del messaggio, per le sue ricadute pratiche sulla vita quotidiana e della prospettiva per l'Uomo che, per di più ripropone quasi integralmente, le deduzioni che abbiamo esposto nei precedenti seminari partendo da considerazioni di tutt'altro genere.







I danni permanenti prodotti alla psiche dalla dottrina cristiana


Chi ha ricevuto un’educazione cristiana fin dalla tenera età ha potuto sperimentare sulla propria pelle i disagi e gli ostacoli che questo tipo di insegnamento produce nel corso della prorpia vita in misura dipendente dalla durata, continuità e dalla insistenza con cui la dottrina cristiana gli è stata insegnata.Nonostante questa esperienza comune a tutti i cristiani nessuna analisi seria, complessiva e approfondita è mai stata condotta in modo continuativo e rigoroso e tutto ciò, sebbene questo insegnamento venga impartito non solo negli ambiti tipicamente religiosi, ma anche in scuole di vario ordine e grado di matrice cristiana e cattolica in particolare, che giovano di lauti finanziamenti e privilegi.Si tratta di danni reali? Si possono provare scientificamente? Quali sono le cause e a quali parti della dottrina vanno attribuite? E’ possibile ed in che misura porvi rimendio? Che tipo di turbe e squilibri possono determinare? Il seminario che proponiamo vuol offre un mero e personale studio preliminare che prescinde da valutazioni di tipo dottrinario e si concetra unicamente sulla metodologia d’insegnamento e sugli elementi della dottrina e della simbologia cristiana che riteniamo essere, con evidenza palese e verificabile, quelli più pericolosi e dannosi.I motivi per cui questo argomento non è stato mai affrontato a dovere dalla psicologia, neppure quando menti illiminate come quella di Jung, hanno iniziato ad affrontare l’arduo terreno della influenza degli insegnamenti morali e religiosi sulla psiche, sono numerosi. Tra queste cause le più rilevanti sono di certo:• la necessità di una profonda formazione teologica e dottrinaria oltre che meramente psicologica• la delicatezza dell’argomento che, specie nel nostro paese, ove la Chiesa Cattolica ha ancora una enorme influenza sociale, può generare attriti e risentimenti con prevedibili e pesanti ricadute sulla carriera professionale degli psicologi• gli interessi notevoli che il giro di affari conenesso all’insegnamento cristiano genera• la mancanza di reale consapevolezza, nel mondo della psicologia, della rilevanza che l’esigenza del trascendente ha per l’uomo e che da un potere enorme sulla psiche a coloro che impartiscono l’educazione morale e religiosa, specie se su individui giovani.



Collaboratori